Ossigenazione iperbarica viso, il trattamento delle star

Al 23esimo Congresso mondiale di Dermatologia ha suscitato grande interesse la sessione dedicata alla propulsione di ossigeno (sistema Oxy Extra Med” di MBE Medical Division). Star del cinema e della televisione come Madonna, Gwyneth Paltrow e Jennifer Lopez, Brad Pitt e Justin Timberlake non fanno misteri sull’utilizzo di questo trattamento medico. L’ossigeno è fondamentale per la vita di ogni essere umano ed è alla base delle reazioni metaboliche di ogni singola cellula. L’ossigeno ha numerose proprietà: è in grado di stimolare il metabolismo cellulare rallentando i processi di invecchiamento della pelle; ha azione calmante riducendo rossori ed irritazioni; ha una forte azione antisettica che sterilizza e disintossica la pelle accelerando i processi di guarigione; aumenta i livelli di energia, rafforza il sistema immunitario e contrasta i danni provocati dallo smog.

Può essere utilizzato da solo o in associazione a gel ed unguenti a base di acido ialuronico, vitamine, antiossidanti, sostante schiarenti, sostanze metabolicamente attive nel contrastare la cellulite. Utilizzato ad una pressione di 2,5 bar, l’ossigeno spinge in profondità i principi attivi nello strato più profondo dell’epidermide e rappresenta un’alternativa ai trattamenti medici con aghi (mesoterapia e biostimolazione). Per questo motivo trova indicazione nei trattamenti sia del viso che del corpo. E’ uno dei trattamenti più richiesti in estate: idrata la pelle stressata da prolungate esposizioni al sole, distende i tratti del viso e dona un aspetto più fresco e riposato. Un toccasana per una serata speciale quando non si ha molto tempo a disposizione per creme e maschere.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *